Attività

 

La maggior parte degli eventi organizzati dal Comune di Caprarola si svolgono presso il Palazzo della Cultura di Caprarola, uno spazio che non solo è il fulcro di tutte le attività culturali di Caprarola, ma è anche visto come un luogo di incontro e socializzazione. Per rimanere sempre aggiornato sui corsi e sugli eventi che hanno luogo all’interno del Palazzo è possibile consultare la pagina Facebook  Palazzo della Cultura in cui saranno presentate tutte le iniziative in programma. Le attività proposte spaziano sia in termini di temi che in termini di fasce di età, potrete trovare corsi di teatro, ginnastica per adulti e bambini, corsi di cucito, mostre e corsi di fotografia, sportello di ascolto e orientamento al lavoro,…etc.

All’interno del Palazzo della Cultura potrete trovare:

  • l’Ufficio Turistico in cui è possibile chiedere informazioni riguardo eventi ed attività, visite ed escursioni in programma e cenni storici del paese, inoltre è possibile prendere anche una mappa del Paese con indicati i luoghi più importanti e belli da visitare (la mappa è disponibile in più lingue).
  • Una sala video in cui è possibile assistere a proiezioni cinematografiche seguite da incontri e dibattiti con personale esperto, svolgere conferenze o corsi a carattere culturale;
  • Un’aula multimediale in cui ci sono a disposizione numerose postazioni dotate di pc con connessione internet gratuita utilizzabili per lo studio e la ricerca, una biblioteca contente circa 4000 volumi (dai testi più datati a quelli più moderni) che possono essere consultati in loco o presi in prestito;
  • Uno spazio espositivo che può ospitare mostre di ogni genere e in cui troviamo alcune teche in cui sono esposti oggetti e manufatti che raccontano al visitatore le radici del nostro paese e mostrano alcune tra le varie manifatture artigianali autentiche;
  • Uno spazio destinato alla conoscenza della Riserva Naturale del Lago di Vico in cui non solo è possibile ammirare la flora e la fauna del luogo, ma è anche possibile approfondire con gli esperti i vari percorsi naturalistici presenti nel territorio;
  • Uno spazio destinato all’ascolto e all’orientamento per giovani ed adulti;
  • Degli spazi destinati alle attività che si svolgono in maniera saltuaria o continuativa all’interno della struttura.

Rispondi

  • (will not be published)